Come arrivare alla Molo Street Parade

mappa_come_arrivare_2017

“Potrebbero esserci variazioni ad accessi e parcheggi per motivi logistici non dipendenti dall’organizzazione”

 

Molo Street Parade: i consigli per raggiungere la festa

 

Torna per il sesto anno consecutivo la Molo Street Parade, la grande parata musicale sul porto di Rimini dove sabato 24 giugno, dal tramonto all’una di notte, dieci pescherecci affacciati sul mare si trasformeranno in grandi ‘consolle’ galleggianti per ospitare70 dj di fama nazionale e internazionale in uno degli scenari più suggestivi e identitari di Rimini, mentre sulle banchine del molo 100 pescatori sui foconi cuoceranno circa 10 quintali di pesce azzurro.

Sull’onda dell’esperienza delle precedenti edizioni sarà modificata la viabilità, con la chiusura al traffico e il divieto di sosta sulle strade interessate o in prossimità della zona della manifestazione, come da ordinanza comunale. In particolare dalle ore 6.00 di giovedì 22 alle ore 16.00 di lunedì 26 giugno il Lungomare Tintori, da via Beccadelli al porto, e la via Colombo saranno completamente CHIUSI al traffico veicolare, mentre dalle ore 13.00 di venerdì 23 giugno e fino alle ore 8.00 di domenica 25 giugno sarà chiuso al traffico anche il Lungomare, da Piazzale Kennedy a via Beccadelli. La via Destra del Porto, dal Ponte della Resistenza (via Coletti) a via Colombo, sarà invece chiusa al traffico dalle ore 5.00 di sabato 24 alle ore 16.00 di domenica 25 giugno.

Bici e moto saranno i migliori mezzi per i riminesi e i turisti che vorranno partecipare all’evento, abbandonando l’idea di poter parcheggiare le auto in prossimità della zona portuale.

Per questo saranno aperti i parcheggi pubblici del centro storico (alcuni a pagamento solo fino alle 20), da cui a piedi, lungo le banchine del porto e su viale Vespucci, sarà possibile raggiungere la festa.

Per quanto riguarda cicli e motocicli si consiglia di stazionarli sul LUNGOMARE TINTORI nel tratto compreso tra PIAZZA KENNEDY e via BECCADELLI, appositamente chiuso al traffico veicolare, in quanto è severamente vietato l’accesso all’area transennata anche alle biciclette.

 

In alternativa ai mezzi personali sono consigliati i mezzi di trasporto pubblico: quali quelli di linea come il Bus 11 (per la zona sud) e il Bus 4 (per la zona nord) che arrivano direttamente in piazzale Fellini (fermata 10 sul Lungomare).

 

Questi i percorsi consigliati:

 

Dalla Stazione Fs: a piedi prendere Viale Cesare Battisti e, all’intersezione con viale Giovanni XXIII, imboccare il sottopassaggio del Grattacielo in direzione mare. Girare a sinistra in viale Perseo per poi immettersi in Via Destra del Porto.

Dal Casello Rimini Nord, dalla Marecchiese, dalla SS9 Emilia direzione Santarcangelo, dalla SS16 Adriatica direzione Bellaria: seguire la SS16 Adriatica ed entrare a Rimini all’altezza della rotatoria con via Marecchiese sotto il cavalcavia seguendo le indicazioni per Castel Sismondo o per la Stazione FS e utilizzare i parcheggi del centro.

Dal Casello Rimini Sud (uscita autostradale consigliata): chi proviene da questa direzione può prendere le indicazioni mare e centro storico, utilizzando i parcheggi a pagamento di tutto il lungomare o i parcheggi del centro storico e del Ponte di Tiberio (alcuni a pagamento solo fino alle 20) e raggiungere a piedi l’area portuale in direzione mare.

Dal Lungomare sul trasporto pubblico locale:

Rimini Sud: la zona sud Riccione – Rimini è servita da mezzi di grossa capacità di carico, Bus 11 ogni 10 minuti circa fino alle 2.00 circa, poi il servizio prosegue con frequenza ogni 45’ circa tra Rimini e Riccione fino alla ripresa del servizio ordinario del mattino. La fermata consigliata per raggiungere la manifestazione è quella all’altezza della Fontana dei 4 cavalli di piazzale Fellini n. 10.

Rimini Nord: la zona nord Rimini – Bellaria/San Mauro è servita dal Bus N° 4 con corse ogni 25 minuti circa, mentre il tratto Torre Pedrera / Viserbella / Viserba / Rivabella – Rimini con corse ogni 15 minuti. Fermate consigliate o prima del ponte di via Coletti (sul porto canale) o in Piazzale Fellini (n. 10 fermata prevista solo alla sera dalle ore 20.30) . Dopo le 2.00 la linea 4 proseguirà il servizio con una frequenza di 1 ora e un quarto circa fino alla ripresa del servizio ordinario del mattino. Chi proviene da San Giuliano Mare può procedere a piedi o in bicicletta passando per il ponte della Resistenza, o con il traghetto che collega la sinistra alla destra del porto all’altezza del Faro di Rimini.

IMPORTANTE per chi si muove in treno:

Rfi, Rete ferroviaria italiana comunica che tra sabato 24 e domenica 25 giugno sulla linea Bologna – Rimini, fra Cesena e Rimini saranno in corso interventi di potenziamento infrastrutturale della direttrice Adriatica che richiederanno la modifica del programma di circolazione dei treni.

I provvedimenti di circolazione adottati prevedono una serie di misure diverse a seconda della tipologia dei treni (dalle limitazioni di percorrenza, alla soppressione di treni, all’effettuazione straordinari e bus sostitutivi), interamente consultabili coi rispettivi orari su www.trenitalia.com dove digitando stazione di partenza, arrivo e data del viaggio, è possibile verificare in automatico l’offerta alternativa.

Per il nostro territorio le modifiche di circolazione riguarderanno i treni regionali Piacenza/Bologna – Rimini – Ancona (e viceversa) instradati via Ravenna con fermate aggiuntive a Igea Marina, Cesenatico, Cervia, Lido di Classe, Ravenna, Godo, Russi, Bagnacavallo, Lugo e Solarolo; Bologna – Rimini e Castelbolognese – Rimini (e viceversa) cancellati fra Cesena e Rimini e sostituiti con autobus; Ravenna – Faenza/Castelbolognese/Bologna cancellati; alcuni Regionali Ferrara/Ravenna – Rimini/Pesaro cancellati e sostituiti con treni con orario modificato.
Semplificando, chi proviene da sud potrà comunque fermarsi a Rimini, mentre chi proviene da nord può raggiungere Rimini o tramite i percorsi modificati dei treni a lunga percorrenza (già consultabili sul sito di Trenitalia) o utilizzando il servizio bus per il tratto Cesena – Rimini e viceversa.

Il servizio di bus sostitutivi di collegamento tra Rimini e Cesena e tra Cesenatico e Rimini, che sarà operativo nelle giornate di sabato 24 e domenica 25 giugno, prevede l’utilizzo di 21 pullman.

A Rimini la sosta dei bus che effettuano il servizio sostitutivo in arrivo o partenza da Cesena percorrendo la via Emilia, Matteotti, Roma e Dante Alighieri, è stata prevista su Piazzale Cesare Battisti (lungo il viale di fianco all’ingresso della stazione ferroviaria).

L’interruzione della linea ferroviaria ha luogo dalle ore 00.15 del 24/6 alle ore 00.15 del 26/6.